Se dovessimo scegliere un paio d’occhiali, da sole e non, ciò in cui ci focalizzeremo e che, senza dubbio, attraerá la nostra attenzione sarà la montatura degli occhiali. Sì, perchè sebbene le lenti acquistino un grande valore (soprattutto quando si tratta di occhiali da sole) nel caso di quelli da vista, il nostro interesse per le lenti si limita alla forma.

Inoltre, il più delle volte, è la propria montatura a dettare la scelta della lente e del colore.

Quindi, se dovessimo prediligere una montatura piuttosto che un’altra, i fattori che ci interesseranno saranno i seguenti:

IL MATERIALE. Sebbene questi accessori privilegiano la plastica e, in alcuni casi, il metallo (nello specifico alluminio, titanio e acciaio), ultimamente sta acquistando popolarità il legno. Versatile e sobrio, ormai sta diventando un diretto competitors delle sempre apprezzate stanghette in plastica. Certo è che con la plastica si può giocare di più e dare vita a creazioni dalle forme e colori differenti e versatili.

Dalle montature spesse, alle più fine; dai colori a tinta unita, alle fantasie a quadri, linee, maculate e chi più ne ha più ne metta: nessuno potrà fare a meno di addocchiare uno dei tanti modelli presenti nel mercato.

E non dimentichiamo che la plastica dona molta più elasticità alle stanghette, così come il titanio, ed è una caratteristica di cui il legno non è dotato. E questo, cosa significa? Beh, que i nostri occhiali da sole saranno più resistenti agli urti e agli incidenti.

LA FORMA. Ogni forma è differente e può essere adatta ai lineamenti del nostro viso, come non esserlo. E allora, quali sono gli elementi che dovremmo osservare? La forma e la dimensione del ponte nasale, la forma e la lunghezza delle stanghette ed, infine, l’inclinazione delle lenti. Tutte queste caratteristiche, sebbene minime e, all’apparenza superflue, cambieranno completamente l’aspetto finale del nostro complemento moda.

IL COLORE. Che può essere sobrio (cioè che mantenga il colore naturale del materiale, molto comune nel caso dei metalli e legno) o classico e addirittura eccentrico. Come abbiamo detto, le montature più particolari e audaci si possono creare facilmente con la plastica che, in alcuni casi, viene mischiata con altri materiali per dar vita ad un effetto molto più originale e versatile. C’è però da dire che, contrariamente a quanto si possa pensare leggendo l’articolo fino ad ora, questo materiale gode di un grande beneficio: la capacità,cioè, di conferire all’accessorio un aspetto più “mettibile” e austero.

In ogni caso, i modelli esistenti sono tantissimi, perchè come sappiamo le marche di moda che si specializzano in quest’area, come www.beirreverent.it, sono numerose.