Il tuo carrello è vuoto!
Vedere carrello Termina acquisto
Cart subtotal: 0,00€

IL NOSTRO VALORE

I nostri occhiali sono interamente reallizati in policarbonato. Si tratta di un materiale molto solido e leggero, dotato di un’incredibile resistenza agli urti. Inoltre offre un’altissima protezione ai raggi ultravioletti.

Puoi immaginare la resistenza di questo materiale, se consideri che il famoso vetro antiproiettile era realizzato in policarbonato, piuttosto che in vetro. Il policarbonato è un materiale organico (plastica), sviluppato negli anni Settanta del XX Secolo. All’inizio veniva impiegato nel campo aerospaziale ed in seguito iniziò ad essere utilizzato nella realizzazione del visore dei caschi degli astronauti, così come nei parabrezza delle navicelle spaziali. In breve tempo venne impiegato per altri usi, come in componenti elettroniche, materiali per la costruzione e correzione visiva.

A partire dagli anni Ottanta, si iniziarono a produrre lenti in policarbonato per gli occhiali, in risposta ad una crescente richiesta di lenti leggere e resistenti agli impatti. A partire delle sue prime apparizioni, le lenti in policarbonato sono diventate uno standard per gli occhiali protettivi (occhiali di sicurezza), occhiali sportivi e occhiali per bambini.

Dovuto alla sua capacità di resistere meglio alle rotture, rispetto ai materiali organici convenzionali, il policarbonato è consigliato anche per gli occhiali a montatura fina o senza montatura, in quanto in questi modelli è necessario realizzare dei buchi, per montare il sostegno; l’utilizzo di lenti di policarbonato, in questo caso, riduce enormemente il rischio di graffi o rotture.

Per questo motivo, sono considerati un’ottima alternativa per gli occhiali per bambini, occhiali di sicurezza, occhiali da sole e sportivi.

CHE PROTEZIONE OFFRONO I NOSTRI OCCHIALI DA SOLE?

I  nostri occhiali da sole sono dotati di una protezione di categoria 3 (secondo la nuova normativa Europea entrata in vigore nel 2015) che si occupa di proteggere la vista dai raggi solari ultravioletti, assorbendo fino al 92% dei raggi UVA e UVB.

I nostri occhiali da sole aderiscono alle seguenti normative: American Standard ANSI Z80.3-2001, Australian Standard AS/NZS 1067:2003, Standard EN 12311:2013 e EN 12312-1:2013.

Sebbene i nostri occhiali da sole forniscano una grande protezione contro i raggi solari, ricorda di non guardare direttamente il sole e di non guidare di notte con indosso gli occhiali, anche se  possono essere utilizzati per guidare di giorno. I nostri occhiali da sole offrono una grande protezione per l’utilizzo in città e in spiaggia, però non sono adatti per gli sport di alta montagna, dove le radiazioni UVA e UVB sono maggiori.

COME PRENDERSI CURA DEGLI OCCHIALI DA SOLE?

Nonostante gli occhiali di policarbonato siano molto piú resistenti rispetto ad altri materali, bisogna averne cura e mantenerli puliti: in questo modo, potrai sfruttarli piú a lungo e la loro capacità di protezione dal sole sarà maggiore. Non li trascinare in superfici dure. Non abbandonarli per troppo tempo in un luogo dove ricevono direttamente la luce del sole o sono esposti a alte temperature; per esempio evita di lasciarli nel cruscotto della macchina. Utilizza la custodia per trasportarli: dureranno molto di piú. Puliscili con una panno asciutto e pulito.

CLASSIFICAZIONE DEI GRADI DI PROTEZIONE DEI FILTRI SOLARI:

La normativa Europea sugli occhiali da sole (UNE) stablisce una classifica di filtri solari, composta da cinque categorie, stabilendo per ognuna l’assorbimento che devono garantire questi filtri verso la luce visibile e le radiazioni ultraviolette (UVA e UVB).

Categoria 0: filtri con una trasmissione tra l’80% e il 100%, che sono attraversati da almeno l’80% della luce visibile. Si utilizzano come protezione in ambienti esterni con poca luce e possono anche essere usati all’interno, da persone che soffrono di fotofobia.

Categoria 1: filtri con una trasmissione tra il 43% e l’80%. Possono essere lenti fotocromatiche e leggermente colorate, consigliabili per la città.

Categoria 2: filtri con una trasmissione tra il 18% e il 43%. Il loro utilizzo è consigliato per attività sportive, come andare in bicicletta, fare jogging, etc.

Categoria 3: filtri con trasmissione della luce visibile tra l’8% e il 18%. Il loro utilizzo è consigliato durante l’estate in zone molto esposte alla luce solare, così come in spiaggia o in montagna.

Categoria 4: filtri con una trasmissione tra il 3% e l’8%. Queste lenti sono le piú adatte per zone di alta montagna, per sciare o per sport acquatici. Dovuto alla bassa trasmissione che presentano queste lenti, il loro uso è sconsigliato durante la guida.

Incoming search terms:

  • occhiali da sole lenti trasmissione

Uso dei cookies

Questo sito utilizza i cookies affinchè l'utente abbia una migliore esperienza di utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookies e alla nostra politica sui cookies. Politica dei cookies, Clicca il link per maggiori informazioni.

ACEPTAR